CFLAB EUROPA

FAQ
"Siamo certi che l'Europa possa rappresentare anche per gli avvocati italiani un'opportunità da sfruttare appieno, anche per uscire da questa condizione ormai permanente di disagio, sotto molteplici profili.
Il ricorso ai finanziamenti europei e un'attività orientata alla creazione di circuiti virtuosi di formazione di alto profilo, qualitativamente elevata e legata alle esigenze del territorio, possono rappresentare in concreto le leve attraverso le quali diminuire la forbice reddituale che oggi si registra tra i molti colleghi a basso reddito e i pochi che superano, a volte anche ampiamente, il tetto reddituale fissato da Cassa Forense per l'erogazione dei trattamenti previdenziali"